La ciclabile dell'Enns

La più recente fra le grandi piste ciclabili austriache, per i paesaggi che attraversa, la ciclabile dell'Enns è tra le più belle in Austria. Il consiglio giusto per gli amanti della natura, il percorso si snoda lungo tre Länder austriaci (Salisburghese, Stiria, Alta Austria) e cinque zone turistiche (Mondo Sportivo Salisburghese, zona del Dachstein-Tauri, l'area alpina di Grimming, l'area naturale del Gesäuse e il Parco Nazionale delle Alpi Calcaree). Montagne imponenti, romantiche valli selvagge, torrenti impetuosi, villaggi idilliaci e città storiche si rivelano compagni di viaggio attraverso il suggestivo paesaggio alpino ed il singolare scenario naturale tra il Dachstein e i Bassi Tauri, il Salzkammergut, il Gesäuse e il gruppo dei Reichraminger Hintergebirge.

…un esperienza unica!

Il percorso in saliscendi, con una serie di impegnative salite, rappresenta una sfida interessante per ogni ciclista. Per i più sportivi ci sono numerose attraenti deviazioni nelle pittoresche valli laterali. Lungo il percorso si trovano trattorie accoglienti, selezionate e controllate che offrono pasti adatti ai ciclisti e leccornie della Stiria. Naturalmente sono a disposizione garage per biciclette con serratura, e in segno di cordiale ospitalità i ciclisti possono contare su consigli da veri intenditori per scoprire il territorio e le sue attrattive. Chi volesse godersi altre bellezze paesaggistiche, trova una serie di collegamenti con altre ciclabili come ad esempio la ciclabile del Danubio, la più famosa ciclabile d'Europa, oppure la ciclabile della Steyrtal o quella del Mur, che arriva fino a Radkersburg nella Stiria del Sud

.…nel mondo della montagna e dell’acqua

La ciclabile dell’Enns inizia a 1.200 metri s.l.m. nel Flachauwinkl, ai piedi dei Bassi Tauri, nel Salisburghese. Le magnifiche montagne, i romantici laghi balneabili e le acque dell’Enns, che ancora scorrono tranquille, caratterizzano questa prima tappa. Proseguendo si rivela particolarmente suggestivo il contrasto tra l’aspro e chiaro massiccio del Dachstein a sinistra e le rocce scure e cristalline dei Bassi Tauri a destra. Attraverso Altenmarkt e Radstadt si arriva alla cittadina medioevale di Schladming, centro ciclistico della zona turistica dei Dachstein - Tauri. Quella che prima era una stretta pista ciclabile, diviene ora sensibilmente più larga. Passato il maestoso monte Grimming, il percorso conduce dal romantico castello di Trautenfels all’abbazia benedettina di Admont, fino all’inizio del “Gesäuse”, la parte più spettacolare dell’Enns. Qui il fiume si fa impetuosamente strada attraverso il Parco Nazionale del Gesäuse.

L'itinerario alternativo, che offre la maggior attrattiva paesaggistica alla variante della valle dell’Enns (Admont – Hieflau – Altenmarkt – Weyer-Reichraming) passa per la sella di Buchauer  e poi per il meno aspro ma assai boscoso, selvaggio e romantico gruppo dei Reichraminger Hintergebirge. A St.Gallen è d’obbligo in ogni caso programmare una visita al parco dei giochi d’acqua.

Tra Altenmarkt e Großraming si trova un’invitante deviazione nel cuore del Parco Nazionale delle Alpi Calcaree, un percorso senza traffico e particolarmente attraente per la bellezza del paesaggio. Il fiume, che ora scorre  calmo e largo tra Steyr, romantica città commerciale, ed Enns, la più antica cittadina dell’Alta Austria, segna il confine tra l’Alta e la Bassa Austria.

... Radstadt, punto di partenza ideale

Radstadt è il punto di partenza ideale per la ciclabile dell’Enns, grazie alla sua posizione centrale e al suo collegamento con i mezzi pubblici (stazione ferroviaria e bus). Nell'Ufficio Turismo di Radstadt troverete un partner affidabile nel programmare e organizzare su misura per voi un viaggio sulla ciclabile dell’Enns!

Noi utilizziamo cookie per consentire un'esperienza ottimale del nostro sito da parte dell’utente. Navigando sul nostro sito web si accetta quanto specificato nella dichiarazione sulla tutela dei dati. Leggi tutto...